L’ATTIVITA’ PROFESSIONALE PRESTATA IN RELAZIONE AL MONDO DEGLI AFFARI

L’altro grande settore di attività dello Studio  è quello della vita economica e degli affari.
Si deve sottolineare subito che tali servizi vengono resi in una prospettiva internazionale, cioè relativamente anche a vicende caratterizzate da elementi di estraneità rispetto al diritto italiano, a favore di imprese italiane operanti all’estero o di società estere, che svolgono o intrattengono rapporti d’affari in Italia.
In questa prospettiva grande attenzione viene riservata anche al diritto comunitario, che rappresenta oramai una fonte di primaria importanza del diritto, di cui occorre necessariamente tenere conto nella regolamentazione e nello svolgimento dei rapporti contrattuali ed economici, considerato che esso può addirittura portare alla disapplicazione di norme di leggi o di provvedimenti amministrativi emanati da qualsivoglia organo statale e/o territoriale.
In questo campo lo Studio si è occupato di un caso molto interessante di violazione del diritto comunitario da parte dello Stato Italiano, che con norme di leggi e circolari ministeriali illegittimamente impediva il commercio e l’utilizzo di prodotti per edilizia particolarmente innovativi.
Lo Studio ha tutelato la società importatrice e distributrice degli stessi, denunziando la fattispecie alla Commissione Europea, che ha conseguentemente intrapreso una procedura d’infrazione contro lo Stato Italiano, riuscendo anche a portare il caso davanti alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea con sede a Lussemburgo in sede di procedimento d’interpretazione pregiudiziale, nato da una controversia instaurata in un giudizio amministrativo avanti al Consiglio di Stato.

Sempre nell’ambito dell’assistenza giuridica internazionale particolarmente da segnalare è l’attività professionale prestata nell’ambito delle relazioni economiche e giuridiche italo-tedesche ed italo-austriache, riguardo alle quali si sono nel corso del tempo costruiti rapporti professionali, che permettono di tutelare in modo particolarmente efficiente gli interessi delle società italiane operanti in Austria o in Germania e quelli delle società tedesche e/o austriache attive in Italia in tutti i settori del diritto.
In particolare, si è in grado di fornire tutta l’assistenza professionale necessaria per instaurare o coltivare rapporti di affari in questi Stati.

Lo Studio  presta a favore delle imprese e società tutti i servizi di assistenza, consulenza e difesa giuridica e legale necessari per operare in modo sicuro ed efficiente nell’attuale contesto economico.
Con riguardo al profilo giudiziario, viene prestata rappresentanza e difesa processuale in procedimenti pendenti avanti a tutti gli Uffici giudiziari situati sul territorio dello Stato italiano (Tribunali, Corti di appello, Corte di cassazione, TAR, Consiglio di Stato) ed all’estero, con la collaborazione ed il patrocinio di selezionati colleghi stranieri, oltre che in procedimenti arbitrali.
Esperienza è stata maturata anche nel riconoscimento in Italia di sentenze e lodi arbitrali stranieri, nonché in materia di impugnazione in sede giudiziaria di lodi arbitrali italiani e stranieri.

Dal punto di vista delle materie professionali, vengono in considerazione le prestazioni professionali relative ai contratti della vita degli affari, come, i negozi di distribuzione nazionali ed internazionali: agenzia, concessione di vendita, somministrazione in relazione ai quali lo Studio Associato assiste i clienti tanto nella fase della contrattazione degli stessi quanto in relazione alle eventuali controversie che dovessero insorgere da tali rapporti contrattuali.

Un altro settore di attività professionale attualmente molto significativo risulta essere quello del diritto del lavoro, sia con riguardo al profilo della consulenza stragiudiziale che a quello della difesa processuale, con riferimento a questioni riguardanti licenziamenti di dirigenti e di altri dipendenti, “riti Fornero”, mobbing, dequalificazione professionale, infortuni sul lavoro, azioni di regresso dell’INAIL trasferimenti, controllo sull’operato dei lavoratori, privacy, ecc..
Tali servizi riguardano anche problematiche di portata internazionale come il distacco di lavoratori comunitari ed i rapporti di lavoro con i dipendenti di filiali italiane di multinazionali straniere.
Nell’ambito del diritto del lavoro particolare attenzione viene prestata al c.d. contratto di lavoro a progetto, che rivela molteplici aspetti problematici e fonte di contenzioso sia con i collaboratori che con gli istituti previdenziali, che spesso tentano di riqualificare il rapporto nell’ambito delle categorie del lavoro subordinato.

Deve poi essere ricordata l’attività di consulenza, assistenza e rappresentanza processuale nel settore del diritto societario, riguardo, ad esempio, all’impugnazione di bilanci e di altre delibere societarie, azioni di responsabilità nei confronti degli amministratori, procedimenti cautelari per sequestro, sequestro conservativo, partecipazione su delega del cliente ad assemblee societarie, anche di società quotate in borsa.

 

Lo Studio è attivo nel settore del diritto fallimentare con riguardo alla presentazione di ricorsi per concordato preventivo, istanze di fallimento, consulenza ed assistenza sulle varie questioni che possono presentarsi. Ultimamente sono state maturate importanti esperienze in materia di acquisizione di aziende nell’ambito delle procedure concorsuali di concordato e/o fallimento.

Altro settore di attività professionale è quello del diritto della concorrenza e della proprietà industriale, riguardo al quale si fornisce consulenza stragiudiziale ed assistenza processuale in controversie di concorrenza sleale, in fattispecie relative alla concessione e/o tutela di brevetti di prodotti o procedimenti produttivi e marchi aziendali.

Peraltro, lo Studio  ha maturato importanti esperienze e competenze in materie abbastanza specifiche e particolari, quali il diritto musicale (rapporti tra artisti, da un lato ed altre figure quali produttori e/o manager dall’altro, diritti d’autore), nonché in materia di rapporti tra compagnie petrolifere ed i gestori di impianti di distribuzione del carburante, dove sono stati conseguiti importanti risultati professionali.

Si sono affrontate anche diverse questioni inerenti a vizi di programmi e sistemi gestionali per computer, a disfunzioni relative alla fornitura dei servizi di telefonia, in materia di trasporti e di contratti di assicurazione, come, ad esempio, i contratti a copertura dei rischi derivanti da infortuni sul lavoro e dal rischio di mancato incasso del prezzo dei prodotti venduti (assicurazione crediti), contratti di compravendita ed appalto, con eventuali permute o pagamento del corrispettivo mediante il trasferimento della proprietà di parte dei beni costruiti, cessioni od affitti di aziende commerciali.

Si sono, inoltre, seguite con successo numerose cause anche nei confronti di istituti di credito, relativamente al fenomeno della capitalizzazione degli interessi bancari (c.d. “anatocismo”).
Lo Studio assiste, inoltre, le imprese in tutte le fasi giudiziali e stragiudiziali del recupero dei loro crediti commerciali.