Corte d’Appello di Bologna, sentenza n. 1169/2018 del 04/05/2018

Contratto di conto corrente bancario – Eccezione di inammissibilità dell’appello incidentale per pretesa genericità dello stesso – artt. 342 e 348 bis c. p. c. – Necessità di uso di formule sacramentali e/o di un progetto alternativo di decisione – Esclusione – Chiara individuazione delle questioni e dei punti contestati della decisione – Sufficiente specificità – Rigetto dell’eccezione – Ordine di esibizione – pretesa violazione dell’art. 210 c. p. c. – Libertà del giudice di governare l’istruttoria – Ammissibilità dell’ordine di esibizione – Rigetto del motivo di appello.

Sentenza